Dog Shop Line

Macchine e accessori 
per la toelettatura

Slide 1

Pulsore HD 1250 inox

PDF
Pulsore hd 1250 inox

Descrizione

  • Ingombro max diametro 21 - L 30 - H 30 cm
  • Tensione 230 V
  • Potenza max 1250 W ELETTRONICO
  • Interruttore ON/OFF + Variatore 0/max
  • Peso 5 Kg circa
  • Carrozzeria in acciaio inox
  • Lunghezza tubo da 95 a 380 cm estensibile e retrattile, in poliuretano resistente a temperatura e idrolisi, con terminale in microlancia.

Il pulsore hd 1250 inox è un pulsore insonorizzato, isolato termicamente, pratico ed indispensabile, nato dall’esigenza di avere un prodotto altamente professionale facilmente trasportabile. Grazie alla sua cinghia il pulsore hd 1250 inox  risulta infatti comodamente trasportabile e soprattutto utile nei servizi a domicilio o in occasione di eventi e manifestazioni.

Sintesi di efficienza e convenienza, il pulsore hd 1250 inox  mantiene alta la qualità delle sue prestazioni ad un prezzo altamente competitivo. La sua struttura compatta e robusta in acciaio inox, lo rende altamente resistente alle corrosioni e impiegabile anche in ambienti ad alto tasso d’umidità.
Attraverso un getto d'aria calda mirato il pulsore hd 1250 inox , facilita l'eliminazione dell'acqua dal sottopelo così da migliorare la fase successiva di asciugatura del pelo.
Il suo getto d'aria è prodotto da due motori elettrici privi di resistenza che permettono di generare un flusso d'aria a temperatura costante, eliminando le possibili fonti di calore dannose al pelo e rivoluzionando il sistema di asciugatura. I motori sono raffreddati da aria proveniente dall'esterno mediante una presa d'aria protetta da un filtro ricambiabile.

ll pulsore hd 1250 inox  possiede un regolatore di potenza elettronico (RE) che consente di determinare l'intensità del getto d'aria a seconda delle esigenze lavorative o di quelle dell'animale. In questo modo si ottiene un notevole risparmio energetico a tutto vantaggio dei costi.
In fase di progettazione, particolare attenzione è stata dedicata all'impatto sonoro dell'apparecchio che si è ridotto notevolmente rispetto alle versioni precedenti e ad analoghi pulsori presenti sul mercato, proprio grazie all'impiego di materiali specifici di alta qualità.
Inoltre, per soddisfare le esigenze di spazio e praticità, sono state riviste le dimensioni, il peso e l'impiego del tubo estensibile così da garantire minore ingombro e maggiore facilità d'uso.
Grazie al suo tubo in poliuretano resistente ad alte temperature ed idrolisi, estensibile e retrattile all'accensione da 95 a 380 cm, il pulsore hot dog risulta pratico e funzionale.

Il pulsore hd 1250 inox  può essere portatile o fisso, a seconda che si impieghi la cinghia a tracolla o il kit di fissaggio ed è dotato di una serie di accessori, quali spazzole e lance di varie misure, che facilitano il lavoro ed i risultati anche sulle zone più difficili dell’animale.

Manutenzione
Per garantire il funzionamento ottimale del pulsore, ottimizzandone resa, prestazioni e durata, si consiglia di pulire regolarmente i filtri.

Vantaggi
Il pulsore rimuovendo tempestivamente l'acqua dal sottopelo, riduce la possibilità di perdita del sebo, protezione cutanea naturale, che renderebbe il pelo crespo e maleodorante. Inoltre, grazie al suo getto d'aria concentrato ottimizza i tempi di asciugatura ed è ben tollerato da tutti i pet, in quanto con il variatore di potenza si può regolare il flusso d'aria in base alle diverse esigenze.

Consigli utili
1. Prima di procedere all'asciugatura del pelo, tamponare il pet con un asciugamano per cercare di assorbire quanta più acqua possibile. Si consiglia di effettuare questa operazione in vasca per evitare di bagnare ovunque e rischiare scivoloni! L'ideale è avere a disposizione un piano d'appoggio in prossimità della vasca e fissare il pulsore in prossimità di questa zona, così da procedere all'asciugatura in maniera pratica e veloce grazie anche al tubo estensibile he provvederà ad agevolare ogni movimento.

2. Iniziare ad asciugare partendo da un punto preciso e procedere con ordine, al fine di dare giusta sequenza al lavoro e quindi ottimizzare i risultati. Se il cane non è abituato, non impostare l'espulsione dell'aria alla potenza massima, ma incrementare gradatamente, al fine di far abituare l’animale al calore ed al getto d'aria.